Madbid e aste al centesimo

Madbid e aste al centesimo: guida e consigli all’uso

MadBid è un sito di aste al centesimo che, a differenza di molti altri, è sicuro e soprattutto al riparo da trucchi. Ma che cosa sono le aste al centesimo? Perché vengono tanto seguite? Cos’hanno di così speciale?

Aste al centesimo, cosa sono?

Quando parliamo di aste al centesimo parliamo di società che mettono online dei prodotti, quasi sempre parliamo di tecnologia, ma non solo, a un prezzo inferiore del 90% rispetto al costo di listino. Prezzi stracciati dunque che attirano inevitabilmente i curiosi e gli appassionati.

Un sistema che attrae sempre più persone che sognano di avere quell’oggetto tanto desiderato a un prezzo super conveniente, o che magari si avvicinano a quel prodotto proprio grazie allo sconto notevole.

L’asta al centesimo si fonda su un meccanismo molto semplice: il prezzo dell’oggetto aumenta di un centesimo ad ogni puntata. Solitamente l’offerta dura dieci secondi e se durante la pausa non arrivano nuove offerte, il prodotto viene aggiudicato, in caso contrario sale di un centesimo. È tutto legale? Sì!

E proprio secondo la legge le puntate non possono essere rimborsate e possono essere utilizzate solo per partecipare alle aste e una volta scadute vengono assimilate dall’impresa

Come funziona MadBid

MadBid è uno dei siti più conosciuti e apprezzati in questo mondo, ed essendo appunto un sito di aste al centesimo, funziona nel medesimo modo: si punta e si spera che nessuno punti di più. Come detto all’inizio, MadBid è così sicuro dall’utilizzo di trucchi, e quindi da furbetti e da truffe, che addirittura è stato studiato dai media statunitensi Times e BBC.

Su MadBis sono presenti tantissimi tipi diversi di prodotti, non solo quindi di informatica e telefonia. Le cose principali che rendono questa piattaforma affidabile e molto seguita sono le garanzie che offre, come nel caso dei crediti che vengono rimborsati qualora non ci si aggiudicasse l’asta al primo acquisto. Esistono inoltre offerte di crediti e puntate gratis e, tra le cose più importanti, l’iscrizione è gratuita.

Strategie e consigli

Ma esistono comunque diverse strategie per riuscire ad aggiudicarsi con pochissimi soldi articoli molto costosi in tempi brevissimi:

  • prezzo massimo: un’intera pagina del sito è dedicata a questo argomento. Leggendola è possibile capire a quali prezzi sono stati aggiudicati i prodotti: il prezzo che indica quando puntare è quello che si avvicina a quello di un’asta precedente
  • orari migliori: gli orari di “scarsa affluenza” sono i momenti migliori per puntare, ma quali sono? Orari d’ufficio, di lezione o durante la notte.
  • l’importanza della pratica: per non farsi scappare nessuna offerta e aggiudicarsi il prodotto dei desideri a pochi euro è importantissima la pratica. Bisogna imparare la giusta strategia e avere capacità di osservazione, ma per acquisire queste doti ci vogliono tempo e pratica. Ma la regola fondamentale è avere pazienza se si vuole raggiungere grandi risultati in queste aste.

Online sono presenti inoltre infiniti blog che danno consigli utili su come muoversi in questo mondo senza incappare in truffe, soprattutto, e per aggiudicarsi un bene a un costo minimo.

Autore dell'articolo: terra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *