Montascale per disabili usati

Montascale per disabili usati consigli per l’acquisto

Cosa sono i montascale e a cosa servono? Chi ne ha bisogno e in base a quali criteri acquistarli?

I montascale sono la soluzione per chi non può muoversi ma non vuole comunque avere una vita in movimento, in casa e non solo.

Il montascale può essere modificato, personalizzato, in base alle proprie esigenze, a seconda della tipologia di scala e della casa. Bisogna solo scegliere il modello più adatto al caso speficico.

Come scegliere il modello adatto alle proprie esigenze?

Il primo requisito di un montascale da acquistare è che sia di ottima qualità, ma questo è abbastanza scontato. Altri criteri da valutare sono la sicurezza che deve garantire e la semplicità d’uso. Il montascale deve poi essere personalizzabile e adattarsi alle esigenze specifiche, ma anche sapersi riadattare a quelle che potrebbero sopraggiungere.

Al momento di scegliere il montascale adatto dobbiamo considerare alcune caratteristiche, e dobbiamo assicurarci che un addetto professionista controlli la scala prima di installarla: ogni scala è diversa dalle altre, ha delle caratteristiche specifiche e di conseguenza il montascale deve essere scelto sulla base della scala.

Vi sono diverse tipologie di montascale:

i modelli per scale dritte e quelli per le scale curve. E’ essenziale farsi consigliare per l’acquisto della giusta rotaia per la scala.

Il montascale è adatto solo a scale dritte e il montascale per scale curve può girare attorno alla curva delle scale, lungo i pianerottoli e i pianerottoli di riposo.

Un montascale può anche avere diversi tipi di poltroncine, che vanno scelte in accordo con il proprio gusto e in base allo stile della casa, per assicurare comodità, comfort e facilità d’utilizzo.

Soprattutto la sicurezza è un elemento essenziale per un montascale, e per avere la sicurezza è bene affidarsi a società che offrano prodotti riconosciuti da certificazioni di qualità.

Il montascale deve essere confacente e rispondere alle esigenze specifiche del singolo ma anche essere adatto al tipo di scala su cui verrà installato. Per assicurare la funzionalità del montascale è importante che un esperto si occupi di capire quali sono le abitudini e le esigenze della persona e in base a queste controlli la scala.

Le valutazioni in base alle caratteristiche della scala, tipologia e misure ed esigenze devono essere fatte con molta precisione.

Il sopralluogo è finalizzato proprio a questo, a valutare quale montascale sia più adatto da acquistare.

E’ importante scegliere bene il montascale da acquistare perché è vero che ci sono delle agevolazioni ed i contributi fiscali, ma è pur sempre una spesa impegnativa da sostenere per molte famiglie. Tuttavia è assolutamente indispensabile per un disabile come anche per una persona anziana con problemi di deambulazione avere un montascale in casa. Per risparmiare è possibile acquistare un modello di montascale usato, ma una domanda nasce spontanea, se è davvero conveniente acquistare un modello usato. Vi sono delle cose che è bene sapere se ci appresta ad acquistare un montascale di seconda mano, per capire se la scelta è vantaggiosa.

Iniziamo col dire che non tutti i montascale usati sono adatti ad ogni scala. Se si ha in casa una scala rettilinea, è già un primo vantaggio, ma se la scala è curvilinea allora si deve ricorrere ad un montascale nuovo. Anche se stiamo acquistando un montascale di seconda mano, dobbiamo pretendere di veder soddisfatti dei requisiti irrinunciabili, il primo fra essi, il funzionamento.

Bisogna assicurarsi che il montascale funzioni garantendo la sicurezza che aveva quando è stato progettato. Ancora in nome della sicurezza, un altro requisito importante cui dare importanza riguarda la revisione cui deve essere stato sottoposto il montascale che si vuole acquistare. Se esiste una regolare revisione o meno. Una adeguata manutenzione è garanzia di sicurezza.

Non si devono trascurare questi aspetti quando si vuole acquistare un montascale usato. Anche se abbiamo garantito un risparmio economico, dobbiamo comunque investire tempo nella ricerca del montascale più adeguato sotto tutti i punti di vista.

Ricordiamo poi che un montascale usato non ha il beneficio della garanzia. Chi acquista un modello nuovo ha diritto ad una garanzia che dura solitamente due anni, e che tutela il cliente in caso di guasti. Se il montascale è usato e privo di garanzia, la rottura di un pezzo può creare dei problemi.

Prima di riscontrare difficoltà nella ricerca di pezzi di ricambio, ove si rompesse qualcosa, il consiglio è quello di informarsi e confrontare le caratteristiche di sicurezza dei montascale più moderni con quelle dell’usato. Non trascurare anche la reperibilità delle parti di ricambio e che i costi delle riparazioni senza garanzia sono sempre più elevati. Un’altra accortezza è quella di chiedere se il modello dell’usato sia ancora in produzione e disponibile sul mercato. Se non lo fosse, sarebbe preferibile scegliere un altro modello.

Rivolgetevi se potete ad un rivenditore di fiducia, che possa fornire i tagliandi di manutenzione del montascale che sia non solo funzionante, ma anche in buone condizioni d’uso.

Autore dell'articolo: terra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *